Se non riesci a visualizzare clicca qui
 
 
GOOD VIBES by CSArt
Il bello chiama il bello e la bellezza salverā il mondo
 
 
Antonio Ligabue, Autoritratto, s.d. (1951-1952), olio su tavola di faesite, cm 60x53. Courtesy Comune di Gualtieri
Credere, nel futuro
Ligabue in dialogo con 11 artisti contemporanei
di Achille Brunazzi
 
La passione per Ligabue parte da lontano nel tempo, siamo nati nelle zone limitrofe al Po che sanno di salmastro, di fiducia nel grande Fiume, ma anche di paura per la sua forza e dirompenza, in quelle terre che hanno accolto l’Arte nomade del Toni.

Far poi parte del CdA della Fondazione, per due mandati, è stato quasi consequenziale e ora alle soglie di una nuova, importante esposizione museale – Ligabue, la figura ritrovata. 11 artisti contemporanei a confronto, a cura di Nadia Stefanel e Matteo Galbiati, con la consulenza scientifica di Francesco Negri – è d’obbligo tirarne le somme.

La nostra Fondazione ha sempre avuto e ha ancora il compito di valorizzare e implementare la conoscenza dell’opera di Antonio a 360 gradi, in Italia e all’estero, ma a questa mission abbiamo voluto unire la consapevolezza che quel tipo di attività di sostegno culturale fosse strategica non solo nella direzione dell’approfondimento, della ricerca e dello studio della vita e dell’Arte di Ligabue, ma anche verso un confronto con il presente, con l’Arte del XXI secolo. Abbiamo quindi sondato il tessuto artistico per cercare quelle relazioni che potessero arricchire il principale nostro focus sul pittore, ma aprendo in parallelo la conoscenza anche ad artisti viventi legati a quel mondo, soprattutto dopo un periodo così lungo di fermo pandemico, con la volontà di proiettare il nostro sguardo al futuro, nella speranza di un dopo migliore.

E così abbiamo aperto le porte del magnifico Salone dei Giganti di Palazzo Bentivoglio ad un’ondata di contemporaneità, ad 11 artisti che vivono e lavorano da Nord a Sud d’Italia, giovani e meno, conosciuti, con alle spalle curricula importanti, coscienti della eventualità di qualche critica, ma forti nel credere che solo sostenendo il presente si possa conservare e conversare con il passato.

Achille Brunazzi
Presidente Fondazione Museo Antonio Ligabue

Mostra in programma:
Ligabue, la figura ritrovata. 11 artisti contemporanei a confronto, a cura di Nadia Stefanel e Matteo Galbiati con la consulenza scientifica di Francesco Negri, Palazzo Bentivoglio, Gualtieri (RE), maggio - novembre 2021.
Opere di Evita Andùjar, Mirko Baricchi, Elisa Bertaglia, Marco Grassi, Fabio Lombardi, Juan Eugenio Ochoa, Michele Parisi, Ettore Pinelli, Maurizio Pometti, Giorgio Tentolini, Marika Vicari.

Fondazione Museo Antonio Ligabue
Piazza Bentivoglio 36, Gualtieri (RE)
T. +39 0522 221853
M. +39 349 2348333
info@museo-ligabue.it 
www.museo-ligabue.it 
 
 
 


CSArt - Comunicazione per l'Arte di Chiara Serri
Via Emilia Santo Stefano 54, 42121 Reggio Emilia
T. +39 0522 1715142
info@csart.it
www.csart.it

Unsubscribe