CSArt  
Sei in: Mostre, News & Eventi » Mostra, News & Evento »
Dal Quotidiano al Nulla


Indirizzo
Via della Mainolda, 19
Sede
"Atelier des Arts"
Citta
Mantova
Tipologia
Mostra personale

commenta
commenta

Vota: rating rating rating rating rating (voti:25) [+]


Dal Quotidiano al Nulla
Mostra personale - Da Sabato 12 gennaio 2019 a Sabato 2 febbraio 2019 "Atelier des Arts" | Mantova

Lo spazio "Atelier des Arts" di Mantova presenta, dal 12 gennaio al 2 febbraio 2019, la personale di pittura e incisione di Daniela Savini. In occasione delle ricorrenze legate al Giorno della Memoria, la mostra "Dal quotidiano al Nulla" vuole essere una riflessione sulla Shoah e sul genocidio.

L'esposizione è stata realizzata con la collaborazione di Domenica Giaco, poetessa siciliana residente a Roma, che scrive: «La vita umana può improvvisamente non avere alcun valore. Su questo dovremmo riflettere quando pensiamo alla Shoah. Milioni di persone furono uccise senza che il mondo sapesse. Fu trovata alla violenza una legittimazione, e bastò questo per mettere a tacere le coscienze. Quanto accadde non dobbiamo considerarlo cristallizzato in un passato ormai concluso. Anche oggi si continuano a chiudere gli occhi, anche oggi si rinnovano stragi d'innocenti. E non è mai cessata la pratica della ferocia e dell'abominio, e dell'indifferenza al pari colpevole. La Shoah è ad ora un dramma universale che ci ricorda ciò che l'uomo fu capace di fare all'uomo. "Dal quotidiano al Nulla" non sarà un "discorso" di circostanza. Non cadrà dunque nella retorica della commemorazione. Sarà memoria attiva. Ricordare è pensare. Riflettere. È l'umanità tutta a mettersi in questione, e occorre davvero, oggi, pensare e riflettere sui nostri modelli di convivenza sociale, sottrarsi dalle ambiguità e, attraverso la dimensione dell'immedesimazione drammatica, ritrovare ognuno l'autenticità di sé e la consapevolezza che nessuno di noi è al riparo dalla barbarie, che l'impensabile e l'inaudito possono accadere ancora, poiché il male è una possibilità. Un'umanità fragile, esposta. Questo siamo. È ormai purtroppo più volte verificato come i conflitti moderni trasformino i civili in obiettivi. Civili innocenti, incolpevoli, tuttavia da criminalizzare, da annientare e distruggere. La mostra si pone l'obiettivo di accompagnare emozionalmente lungo un percorso che tenta di ricomporre in un primo momento le innumerevoli vite sottratte, attraverso dimensioni domestiche di gesti, ambienti, presenza di oggetti che in qualche modo suggeriscono una quotidianità, una normalità, ma che tuttavia introducono man mano un'inquietudine che presto conduce nella consapevolezza di un essere umano lacerato, di corpi che dissolvono nel nulla, senza volto, senza ritorno. Vinti».

La personale, realizzata con il patrocinio della Provincia e del Comune di Mantova, verrà inaugurata sabato 12 gennaio alla ore 17.00. La sede di "Atelier des Arts" (Via della Mainolda 19, Mantova) rimarrà aperta al pubblico fino al 2 febbraio 2019, da martedì a sabato ore 16.30-19.30; lunedì e festivi chiuso. Per informazioni: chiara.rossato@virgilio.it, savini.daniela@gmail.com.

Tags
Daniela Savini | Atelier des Arts | Domenica Giaco
clear
Galleria Fotografica
Locandina
Locandina
immagine immagine
Locandina

Daniela Savini, Scarponi, 2016, olio su tela, 30x40 cm
Daniela Savini, Scarponi, 2016, olio su tela, 30x40 cm
immagine immagine
Daniela Savini, Scarponi, 2016, olio su tela, 30x40 cm

Daniela Savini, Al muro, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 430x400 mm, carta 70x50 cm
Daniela Savini, Al muro, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 430x400 mm, carta 70x50 cm
immagine immagine
Daniela Savini, Al muro, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 430x400 mm, carta 70x50 cm

Daniela Savini, Senza titolo, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 650x450 mm, carta 70x50 cm
Daniela Savini, Senza titolo, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 650x450 mm, carta 70x50 cm
immagine immagine
Daniela Savini, Senza titolo, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 650x450 mm, carta 70x50 cm

Daniela Savini, Fine, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 350x380 mm, carta 35x50 cm
Daniela Savini, Fine, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 350x380 mm, carta 35x50 cm
immagine immagine
Daniela Savini, Fine, 2018, puntasecca e vernice su vetro sintetico, 350x380 mm, carta 35x50 cm

clear
Commenti
Nessun commento [commenta ora]
clear
Agenda Eventi Newsletter
immagine Perchè aderire a CSArt immagine
  Perchè CSArt è un portale interamente dedicato al mondo dell’arte per mettere in rete artisti, gallerie ed associazioni culturali, ma anche uno studio professionale, in grado offrire servizi di consulenza qualificata per l'organizzazione e la comunicazione di mostre ed eventi, la costruzione di siti web, la stesura di testi critici e la realizzazione di pubblicazioni e cataloghi.
 
immagine   immagine
« Ottobre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
feed RSS Feed RSS »
Archivio »
Se desideri essere informato sulle inaugurazioni e gli eventi che riguardano gli artisti, le gallerie e le associazioni che fanno parte della rete di CSArt, ma anche conoscere nuovi talenti e realtà culturali, iscriviti al servizio Newsletter di CSArt.it e sarai periodicamente aggiornato.
immagine iscrivimi immagine

Seguici anche su... Condividi
Facebook
Twitter
Instagram
Pinterest
Linkedin
YouTube
CSArt di Chiara Serri, Via Emilia Santo Stefano, 54, 42121 Reggio Emilia, P. Iva 02390340350 - All Rights Reserved   Privacy Policy -  site by Antherica srl

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a CSArt dagli artisti o dagli organizzatori dell'evento per le esigenze legate all'ufficio stampa. Possono pertanto essere "scaricate" solo al fine di corredare servizi, articoli e segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di legge.


Il sito web di CSArt non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto