CSArt  
Sei in: Mostre, News & Eventi » Mostra, News & Evento »
RE-ligo. L'ortodossia nelle chiese cattoliche reggiane - Silvia Perucchetti


Sede
Centro Convegni del Castello di Sarzano (ex chiesa di San Bartolomeo)
Citta
Casina (RE)
A cura di
Roberto Carriero, Silvia Perucchetti, Pier Domenico Rossi
Tipologia
Mostra personale

commenta
commenta

Vota: rating rating rating rating rating (voti:5) [+]


RE-ligo. L'ortodossia nelle chiese cattoliche reggiane - Silvia Perucchetti
Mostra personale - Da Sabato 5 maggio 2018 a Domenica 20 maggio 2018 Centro Convegni del Castello di Sarzano (ex chiesa di San Bartolomeo) | Casina (RE)

Dal 5 al 20 maggio 2018, nell'Ex Chiesa di Sarzano (Casina, Reggio Emilia), sarà allestita la mostra "RE-ligo. L'ortodossia nelle chiese cattoliche reggiane: fotoreportage di Silvia Perucchetti per il circuito Off di Fotografia Europea.

La fotografa (nonché musicologa e musicista) Silvia Perucchetti presenta al Castello di Sarzano un suo reportage dedicato ai luoghi di culto cattolico reggiani dati in uso alle comunità cristiane orientali che vivono a Reggio e provincia. Un percorso di immagini scelte illustra i silenziosi cambiamenti in atto in alcune chiese reggiane, teatro di ecumenismo reale.

La Conferenza episcopale italiana ha raccomandato ufficialmente la concessione dell’uso di edifici cultuali non più o scarsamente utilizzati in favore delle comunità cristiane non cattoliche. Il peso crescente dell’immigrazione comporta l’introduzione di culture e confessioni religiose diverse da quelle tradizionali. Questa trasformazione costituisce un caso peculiare e simbolico di convivenza religiosa: arredi, paramenti liturgici, opere d’arte preesistenti, coesistono nello stesso spazio architettonico con i nuovi arrivati.

L’autrice Silvia Perucchetti spiega:«Certe situazioni generano un cambiamento silenzioso ma visibile. Talvolta il rito della nuova comunità religiosa dà agli spazi liturgici nuova funzione e nuove regole: è il caso dell'abside nascosta dall'iconostasi, area interdetta alle donne e in cui il sacerdote effettua alcuni riti. Talora invece si afferma una nuova vita nel segno di una chiara continuità con il nostro passato: così le cantorie, oggi animate solo in circostanze concertistiche e ora "ripopolate" dal coro di fedeli».

I luoghi di ripresa del reportage sono, a Reggio Emilia, l’oratorio del Cristo (Comunità ortodossa rumena), la chiesa di San Zenone (Comunità ortodossa di rito bizantino del Patriarcato di Costantinopoli) e la chiesa di San Giorgio (Comunità greco-cattolica di rito bizantino – Uniati – in prevalenza composta da Ucraini); e a Novellara (RE) la chiesa della Beata Vergine del Popolo.

La nostra cultura occidentale sente ormai gli ortodossi come una presenza esotica, la cultura cristiana orientale è generalmente ignota. Gli ambienti monastici hanno contribuito a dare alla liturgia bizantina la forma in cui si è strutturata fino ai nostri giorni: una forma ricca di poesia quanto di dottrina, nutrita della Bibbia, bella nei testi e nelle melodie, nello splendore delle cerimonie e delle evocazioni simboliche. La liturgia cristiana orientale non ha cessato di vivificare la fede e la pietà di cui rinforza il carattere ecclesiale e l’atmosfera comunitaria: secondo una nota espressione, è una manifestazione del cielo sulla terra, “carne della teologia e cuore della Chiesa”. Attraverso essa l’anima ortodossa entra, per mezzo delle realtà sensibili, nell’intelligenza viva del “mistero del regno di Dio che viene”.

La mostra Re-ligo si svolge in una chiesa sconsacrata, oggi centro convegni del Castello di Sarzano. Questo tema portato in un tale contesto offre non solo un’occasione di osservare frammenti di vita spirituale a noi aliena, ma anche l’opportunità di guardarci in uno specchio. Roberto Carriero, responsabile dei Servizi culturali del Comune di Casina, che con Silvia Perucchetti e Pier Domenico Rossi ha curato la mostra di Sarzano, commenta: “da italiani guardiamo con il fiato sospeso la vita religiosa di comunità diverse da noi. Questa mostra è una buona occasione per riflettere sulla spiritualità languente della nostra tradizione, italiana e cattolica, e sulla nostra sensibilità religiosa, confusa e dispersa”.

L'esposizione, che sarà inaugurata sabato 5 maggio alle ore 17.00, sarà aperta al pubblico fino al 20 maggio 2018, di sabato e domenica con orario 10.00-13.00 e 16.00-19.00. Per informazioni: Servizi culturali e Biblioteca comunale, Comune di Casina (tel. +39 522 604712, cultura@comune.casina.re.it). 

Tags
Silvia Perucchetti | Roberto Carriero | Pier Domenico Rossi | Fotografia Europea
clear
Galleria Fotografica
Silvia Perucchetti
Silvia Perucchetti
immagine immagine
Silvia Perucchetti

Silvia Perucchetti
Silvia Perucchetti
immagine immagine
Silvia Perucchetti

Silvia Perucchetti
Silvia Perucchetti
immagine immagine
Silvia Perucchetti

Silvia Perucchetti
Silvia Perucchetti
immagine immagine
Silvia Perucchetti

Silvia Perucchetti
Silvia Perucchetti
immagine immagine
Silvia Perucchetti

clear
Commenti
Nessun commento [commenta ora]
clear
Agenda Eventi Newsletter
immagine Perchè aderire a CSArt immagine
  Perchè CSArt è un portale interamente dedicato al mondo dell’arte per mettere in rete artisti, gallerie ed associazioni culturali, ma anche uno studio professionale, in grado offrire servizi di consulenza qualificata per l'organizzazione e la comunicazione di mostre ed eventi, la costruzione di siti web, la stesura di testi critici e la realizzazione di pubblicazioni e cataloghi.
 
immagine   immagine
« Maggio 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
feed RSS Feed RSS »
Archivio »
Se desideri essere informato sulle inaugurazioni e gli eventi che riguardano gli artisti, le gallerie e le associazioni che fanno parte della rete di CSArt, ma anche conoscere nuovi talenti e realtà culturali, iscriviti al servizio Newsletter di CSArt.it e sarai periodicamente aggiornato.
Informativa sulla Privacy
immagine iscrivimi immagine

Seguici anche su... Condividi
Facebook
Twitter
Instagram
Pinterest
Linkedin
YouTube
CSArt di Chiara Serri, Via Emilia Santo Stefano, 54, 42121 Reggio Emilia, P. Iva 02390340350 - All Rights Reserved   -  site by Antherica srl

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a CSArt dagli artisti o dagli organizzatori dell'evento per le esigenze legate all'ufficio stampa. Possono pertanto essere "scaricate" solo al fine di corredare servizi, articoli e segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di legge.


Il sito web di CSArt non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto