CSArt  
Sei in: Mostre, News & Eventi » Mostra, News & Evento »
Expo Bologna 2017


Indirizzo
Via San Felice, 18
Sede
Galleria Wikiarte
Citta
Bologna
A cura di
Deborah Petroni
Tipologia
Mostra collettiva

commenta
commenta

Vota: rating rating rating rating rating (voti:186) [+]


Expo Bologna 2017
Mostra collettiva - Da Venerdi 27 gennaio 2017 a Mercoledi 22 febbraio 2017 | Galleria Wikiarte | Bologna

La Galleria Wikiarte di Bologna (Via San Felice, 18) presenta, dal 27 gennaio al 22 febbraio 2017, "Expo Bologna 2017", VII edizione, esposizione collettiva con opere di Mirella Bendini, Ciro Di Fiore, Maria Antonia Fedon, Cleofe Ferrari, Maristella Laricchia, Angela Maggipinto, Milena Metaluna, Stefano Matteo, Maria Elisabetta Meneghello, Chiara Napolitano, Pasquale Portacci, Lucia Sabatini Degli Scaruffi, Mimmo Scuderi, Peter Seelig, Patrizia Storoni, Gianni Testa, Katerina Valleri, Maria Irene Vairo, Giuseppe Cacciatore, Paolo Baioni, Marco Travan.

Curata da Deborah Petroni, la mostra sarà inaugurata venerdì 27 gennaio 2017, alle ore 18.00, con una presentazione di Gian Ruggero Manzoni.

Scrive Gian Ruggero Manzoni: "In un mondo e in un Paese in cui l’arte e la cultura vengono messe sempre più in secondo piano mi pare oltremodo doveroso, nonché necessario, ribadire a che cosa serva il creare, lo studiare per farlo, il perché, appunto, coltivare l’amore per le opere d’arte, perché immergersi fra le stesse, andando a visitare un edificio storico, un museo, una chiesa, cioè per quale motivo è fondamentale interessarci all’arte, quindi difenderla e tutelarla. Molti sono i grandi artisti che la nostra Nazione ha dato, ma, se vogliamo essere degni eredi di quei padri, comunque non basta limitarci a venerarne le reliquie, ma bisogna emularne, anche, certe virtù come l’inventiva, per esempio, o la spregiudicatezza e, soprattutto, il sapere il che cosa ne muovesse i gesti. Del resto, nella creazione di un’opera si assiste, come sosteneva Shelling, alla straordinaria fusione di una fase inconscia, quella definita, genericamente, della “ispirazione”, e di una conscia, quella che determina la concreta realizzazione dell’idea. Nella dimensione dell'Essere che si viene a costituire durante il processo espressivo l’artista riesce a isolarsi da ogni elemento di disturbo e di contrasto, diventando un unicum con quanto va producendo. Tale fusione, che io considero mistica, oserei sacra, e assolutamente speciale, dimostra chiaramente quali livelli possa assumere la concentrazione e il ripiegamento interiore, cioè la capacità di analisi riguardante se stessi e ciò che ci circonda. Perciò la funzione sociale dell’arte, in un’era, come la nostra, dominata dalla meccanizzazione esasperata e dall’affermarsi del tecnologico definito “avanzato”, componenti che mirano più alla quantità che alla qualità, diventa un forte punto di riferimento per riaffermare l’essenza della natura umana, per esaltarne il suo “genio”, inteso come talento naturale e poi artiginale, autonomo, estroso, capace di superare costrizioni e mode. Inoltre l’arte è anche via per rappresentare i sogni, i quali non è detto che possano, in un futuro più o meno lontano, diventare realtà".

La collettiva sarà visitabile dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00, orario continuato; lunedì e domenica chiuso. Sabato 28 gennaio, Art City White Night 2017, apertura straordinaria dalle 11.00 alle 24.00. Ingresso gratuito. Per informazioni: tel: 051 5882723, info@wikiarte.com, www.wikiarte.com.

Tags
Giuseppe Cacciatore | Wikiarte | Gian Ruggero Manzoni
clear
Galleria Fotografica
Invito
Invito
immagine immagine
Invito

Manifesto
Manifesto
immagine immagine
Manifesto

Giuseppe Cacciatore, Buco di Vista, 2015, stucco edile su tela, inserti di cartone, acrilico, cm. 100x70
Giuseppe Cacciatore, Buco di Vista, 2015, stucco edile su tela, inserti di cartone, acrilico, cm. 100x70
immagine immagine
Giuseppe Cacciatore, Buco di Vista, 2015, stucco edile su tela, inserti di cartone, acrilico, cm. 100x70

clear
Commenti
Nessun commento [commenta ora]
clear
Agenda Eventi Newsletter
immagine Perchè aderire a CSArt immagine
  Perchè CSArt è un portale interamente dedicato al mondo dell’arte per mettere in rete artisti, gallerie ed associazioni culturali, ma anche uno studio professionale, in grado offrire servizi di consulenza qualificata per l'organizzazione e la comunicazione di mostre ed eventi, la costruzione di siti web, la stesura di testi critici e la realizzazione di pubblicazioni e cataloghi.
 
immagine   immagine
« Febbraio 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28
feed RSS Feed RSS »
Archivio »
Se desideri essere informato sulle inaugurazioni e gli eventi che riguardano gli artisti, le gallerie e le associazioni che fanno parte della rete di CSArt, ma anche conoscere nuovi talenti e realtà culturali, iscriviti al servizio Newsletter di CSArt.it e sarai periodicamente aggiornato.
immagine iscrivimi immagine

Seguici anche su... Condividi
Facebook
Twitter
Instagram
Pinterest
Linkedin
YouTube
CSArt di Chiara Serri, Via Emilia Santo Stefano, 54, 42121 Reggio Emilia, P. Iva 02390340350 - All Rights Reserved   Privacy Policy -  site by Antherica srl

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a CSArt dagli artisti o dagli organizzatori dell'evento per le esigenze legate all'ufficio stampa. Possono pertanto essere "scaricate" solo al fine di corredare servizi, articoli e segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di legge.


Il sito web di CSArt non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto