Galleria Bonioni Arte CSArt
Sei in: Gallerie, Associazioni & Spazi espositivi » Sito della Galleria » Galleria Bonioni Arte » Mostre ed Eventi
Andrea Cereda, Alessandro Costanzo - La sostanza del ricordo


Indirizzo
Corso Garibaldi 43
Sede
Galleria Bonioni Arte
Citta
Reggio Emilia
A cura di
Matteo Galbiati
Tipologia
Mostra collettiva

commenta
commenta

Vota: rating rating rating rating rating (voti:6) [+]


indietro »
Andrea Cereda, Alessandro Costanzo - La sostanza del ricordo
Mostra collettiva - Da Venerdi 8 giugno 2018 a Domenica 8 luglio 2018

La Galleria Bonioni Arte (Corso Garibaldi 43, Reggio Emilia) presenta, dall’8 giugno all’8 luglio 2018, “La sostanza del ricordo”, doppia personale di Andrea Cereda e Alessandro Costanzo. Curata da Matteo Galbiati, la mostra sarà inaugurata venerdì 8 giugno con orario 18.00-22.00.

Un progetto curatoriale che, per la prima volta, mette a confronto le esperienze artistiche di Andrea Cereda e Alessandro Costanzo, selezionati dalla Galleria Bonioni Arte nell’ambito di Arteam Cup 2017. Nonostante percorsi differenti, i due artisti riescono a “incontrarsi”, svelando inattese affinità poetiche e analogie di visione.

«In entrambi – scrive Matteo Galbiati – la scelta di esprimersi rispettivamente con la scultura e con la pittura, mezzi tradizionali, ritrova inedite modalità formali, evidenziando una comune attitudine e convergenza a rinnovarne i codici espressivi e a contaminarne le azioni, portando alla verità di opere che sommano i modi e i mondi di entrambi i linguaggi. Concretezza, memoria, tempo, spazio, colore, natura e artificio trovano spazio per “muoversi” e “muovere” le immagini in un concatenarsi di fenomeni che svelano, poco per volta, il valore e il senso del loro fare che affida all’immagine il compito di testimoniare la suggestione di qualcosa che supera la contingenza del frammento reale costituito dall’opera stessa».

Andrea Cereda presenta una selezione di opere a parete e da appoggio composte da una pluralità di elementi, tutte realizzate dal 2015 ad oggi. Per i suoi lavori utilizza prevalentemente ferri e lamiere recuperati da vecchi bidoni industriali, combusti, assemblati e tenuti insieme da saldature “urgenti”. Materiali che evidenziano la storia e la memoria della materia, con riferimento alle dinamiche umane, come ad esempio la necessità di adattarsi e trasformarsi per sopravvivere.

Alessandro Costanzo espone una serie di lavori a parete di medie e grandi dimensioni, riferibili al biennio 2017-2018. La sua ricerca, tesa all’approfondimento dell’idea di luogo inteso come spazio intimo, con particolare attenzione ai legami, ai flussi e all’osservazione delle masse, si caratterizza per la stratificazione dei materiali, la finitura con cera d’api e l’applicazione di piccoli frammenti di carta, che si sollevano dal supporto occultando una porzione del dipinto.

La mostra – premio speciale della Galleria Bonioni Arte conferito in occasione di Arteam Cup 2017 – è visitabile da martedì a domenica con orario 10.00-13.00 e 16.00-20.00. Ingresso libero. Catalogo Vanillaedizioni con un testo di Matteo Galbiati e ricco apparato iconografico.

Per informazioni: tel. 0522 435765, www.bonioniarte.it, info@bonioniarte.it, www.facebook.com/bonioniarte, www.instagram.com/bonioniarte.

Andrea Cereda nasce a Lecco nel 1961, vive e lavora a Robbiate, in Brianza. Arriva al mondo dell’arte passando per l’esperienza maturata nel campo della pubblicità. La sua attività espositiva, inaugurata nel 2001, comprende numerose mostre in Italia e all’estero. Tra le recenti esposizioni si segnalano: “Romana Design District” (Scalise Costruzioni, Milano, 2018, a cura di Associazione Culturale Arteam), “saturAzioni” (Castello Visconteo, Abbiategrasso, Milano, 2018, a cura di Sonia Catena), “Arteam Cup 2018” (Fondazione Dino Zoli, Forlì, 2018, a cura di Livia Savorelli e Matteo Galbiati), “gARTen” (Villa Rovere, Correggio, Reggio Emilia, 2018, a cura di idee di gomma). Da anni collabora con le sue opere alle edizioni Pulcinoelefante.

Alessandro Costanzo nasce nel 1991 a Catania, dove vive e lavora. Dopo il diploma, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Urbino, dove studia nuovi linguaggi della pittura. Prosegue gli studi all’Accademia di Catania, conseguendo la laurea specialistica in Pittura - Arti Visive. È stato selezionato nell’ambito dei seguenti concorsi artistici: Premio Ora (2017), Arteam Cup 2017, Premio Arti Visive San Fedele (2017-2018), Arteam Cup 2018. Le sue opere sono state recentemente esposte a BAF - Bergamo Arte Fiera (Arteam, 2018) e alla Fondazione Dino Zoli di Forlì, nell’ambito della mostra dei finalisti di Arteam Cup 2018, a cura di Livia Savorelli e Matteo Galbiati.

Tags
Andrea Cereda | Alessandro Costanzo | Matteo Galbiati | Galleria Bonioni Arte
clear
Galleria Fotografica
Invito
Invito
immagine immagine
Invito

Andrea Cereda, L'ordine delle cose - Cosmo #03, 2018, installazione, lamiera, filo di ferro, tondino di ferro, granito, grafite, dimensioni variabili
Andrea Cereda, L'ordine delle cose - Cosmo #03, 2018, installazione, lamiera, filo di ferro, tondino di ferro, granito, grafite, dimensioni variabili
immagine immagine
Andrea Cereda, L'ordine delle cose - Cosmo #03, 2018, installazione, lamiera, filo di ferro, tondino di ferro, granito, grafite, dimensioni variabili

Alessandro Costanzo, Arcipelaghi notturni, 2017, tecnica mista su tavola, carta cotone, filo di cotone, chiodi, cm 123x123
Alessandro Costanzo, Arcipelaghi notturni, 2017, tecnica mista su tavola, carta cotone, filo di cotone, chiodi, cm 123x123
immagine immagine
Alessandro Costanzo, Arcipelaghi notturni, 2017, tecnica mista su tavola, carta cotone, filo di cotone, chiodi, cm 123x123

Andrea Cereda, Raggruppamento #01, 2017, installazione da parete, lamiera e filo di ferro, cm 69x69
Andrea Cereda, Raggruppamento #01, 2017, installazione da parete, lamiera e filo di ferro, cm 69x69
immagine immagine
Andrea Cereda, Raggruppamento #01, 2017, installazione da parete, lamiera e filo di ferro, cm 69x69

Alessandro Costanzo, Immaginando l'incontro, 2017, tecnica mista su tavola, acrilico, cera d'api, fili di cotone, chiodi, cm 123x123
Alessandro Costanzo, Immaginando l'incontro, 2017, tecnica mista su tavola, acrilico, cera d'api, fili di cotone, chiodi, cm 123x123
immagine immagine
Alessandro Costanzo, Immaginando l'incontro, 2017, tecnica mista su tavola, acrilico, cera d'api, fili di cotone, chiodi, cm 123x123

clear
Commenti
Nessun commento [commenta ora]
clear
button vai all'archivio » button
clear
Agenda Eventi Newsletter
immagine Perchè aderire a CSArt immagine
  Perchè CSArt è un portale interamente dedicato al mondo dell’arte per mettere in rete artisti, gallerie ed associazioni culturali, ma anche uno studio professionale, in grado offrire servizi di consulenza qualificata per l'organizzazione e la comunicazione di mostre ed eventi, la costruzione di siti web, la stesura di testi critici e la realizzazione di pubblicazioni e cataloghi.
 
immagine   immagine
« Giugno 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
feed RSS Feed RSS »
Archivio »
Se desideri essere informato sulle inaugurazioni e gli eventi che riguardano gli artisti, le gallerie e le associazioni che fanno parte della rete di CSArt, ma anche conoscere nuovi talenti e realtà culturali, iscriviti al servizio Newsletter di CSArt.it e sarai periodicamente aggiornato.
Informativa sulla Privacy
immagine iscrivimi immagine

Seguici anche su... Condividi
Facebook
Twitter
Instagram
Pinterest
Linkedin
YouTube
CSArt di Chiara Serri, Via Emilia Santo Stefano, 54, 42121 Reggio Emilia, P. Iva 02390340350 - All Rights Reserved   -  site by Antherica srl

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a CSArt dagli artisti o dagli organizzatori dell'evento per le esigenze legate all'ufficio stampa. Possono pertanto essere "scaricate" solo al fine di corredare servizi, articoli e segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di legge.


Il sito web di CSArt non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto