Sonia M. L. Possentini CSArt
Sei in: CSArt » Artisti » Sito personale dell'Artista » Sonia M. L. Possentini  » Testi critici, interviste & recensioni
L'innocenza delle cose | Sonia M.L. Possentini | 2013
Sono sopraffatta da una sensazione di aspettativa nei confronti del mondo, il mio mondo. La Betulla dalla mia finestra, gli insetti nell'erba, il cielo, i cani, gli occhi delle tortore sulla mia finestra, il volo di un uccello, il rincorrersi di due uccelli innamorati...
Per saperne di più »
clear
P come poesia | Igiaba Scego | 2013
I disegni sembrano spuntare fuori da una nuvola. Spumosi e fragranti come una pagnotta appena sfornata. Guanciotte piene, situazioni buffe, sguardi colmi di magia. [...] Luce, colori, ombre non entrano in conflitto l'uno con l'altro, ma anzi contribuiscono a creare un'atmosfera di sospensione dove ogni desiderio sembra farsi realtà.
Per saperne di più »
clear
Noi, storia sull'amicizia tra bambini | Pagine Libri | 2013
Ruota attorno alla vita di questi bambini una pianta speciale, il Ginko Biloba, chiamata anche "albero della vita", un fossile vivente con una storia di grande resistenza agli insulti ambientali e al tempo, dal grande potere curativo. Volevo che oltre ai bambini ci fosse questo afflato naturale, sempre a ricordarci di quanto la natura sia salvifica e insegnante primaria alla vita di ognuno di noi..
Per saperne di più »
clear
"Noi" di Elisa Mazzoli, illustrato da Sonia MariaLuce Possentini | Bimbi a Rimini | 2013
L'immagine di Sonia MariaLuce Possentini non è mai fuga, ma un radicamento nel reale che ne sviluppa il senso in modo più dinamico e che ne "canta" la realtà e l'emergenza. In quest'albo "Noi" la diversità vissuta all'inizio come un isolamento, una mancanza, in realtà è sempre da ritenersi un valore aggiunto, qualcosa di magico e indispensabile per la crescita di ogni creatura, bambino, bambina, uomo e donna.
Per saperne di più »
clear
Alfabeto dei sentimenti: intensissime perle | Luisa Mattia | 2013
L'innamoramento ha leggi tutte sue, che sfuggono a regole e codici. Bisogna cedere e basta. "Alfabeto dei sentimenti" - scritto da Janna Carioli e illustrato da Sonia M. Luce Possentini - è uno di quegli incontri librari da cui non ci si salva se non capitolando - e quanto felicemente! - alla seduzione delle parole e delle immagini.
Per saperne di più »
clear
L'Alfabeto dei sentimenti al FestivalLetteratura di Mantova. Intervista a Sonia M.L. Possentini. | Fatatrac | 2013
Quando succede una cosa così drammatica, quando la tua vita improvvisamente cambia, si ribalta, ti cambia anche l'alfabeto che utilizzi per le cose, per ciò che hai intorno. Cambia qualcosa. Così ho sentito che "A" di arancia o di albero, non poteva essere solo così, ma poteva anche essere "A" come amore, come affetti, persi, recuperati... radici proprie.
Per saperne di più »
clear
Moti dell'anima e alfabeti illustrati | Silvana Sola | 2013
In una società che corre veloce, che fatica a riconoscere la manifestazioni dei moti dell'anima, che spesso li reprime, che considera sinonimi i termini emozione e sentimento, non è facile dichiarare le voci del cuore e del cervello. Janna e Sonia lo fanno con grande garbo. Mettono in fila ventuno lettere che indagano l'amore e la rabbia, la curiosità e il dolore, la solitudine e la libertà.
Per saperne di più »
clear
A colpi di matita: Sonia Maria Luce Possentini | Marta Latini | 2013
La tua è una passione, un lavoro, o entrambe le cose? Assolutamente entrambe le cose. Questo non è un mestiere è una storia d'amore. L'ispirazione è ovunque, esiste una propria memoria visiva, un proprio museo personale e da lì arriva tutto.
Per saperne di più »
clear
Schede librarie per ragazzi | Alessandra Jesi Soligoni | 2012
Qui il falso non c'è, domina una realtà a cui non sfugge neppure il segno dell'illustratrice, che affianca magistralmente il testo scritto, con la personale rielaborazione di immagini vere, dove il reale si fa percettibile anche agli occhi dei piccoli lettori ancora ignari della Storia.
Per saperne di più »
clear
Le schede | Pino Alessandri | 2012
Il fascino del libro è nel felice rapporto di armonia tra testo e illustrazioni. Come in un film in bianco e nero in cui compaiono solo alcune macchie di colore, con l'alternanza di sequenze in campo lungo [...] a primi piani con dettagli di scene quotidiane: le scarpe dei passeggeri sulle scale, il suonatore di violino, la sala macchine di cui pare di sentire il rumore assordante e il puzzo d'olio.
Per saperne di più »
clear
Io, Titanic. La nave si racconta ai ragazzi a cento anni dalla sua scomparsa nel mare | Ilaria Cairoli | 2012
Sonia Maria Luce Possentini dà vita a queste parole con illustrazioni dal tratto sfumato ed evocativo. Nero, bianco e grigio dominano giocando coi loro contrasti e con particolari dai colori brillanti. Immagini tra fotografia e sogno, che raccontano al meglio le sensazioni che le parole suscitano.
Per saperne di più »
clear
Scaffale basso | Popotus | 2012
Tavole a doppia pagina in bianco e nero e, solo per alcuni particolari, qualche tocco di colore: illustrazioni che sembrano foto d'epoca, un po' sfocate e come sbiadite dal tempo. Le sorprendenti e scenografiche tavole di Sonia Maria Luce Possentini e il racconto di Fulvia Degl'Innocenti sono perfetti per riportarci indietro di un secolo.
Per saperne di più »
clear
Cent'anni fa | Mara Pace | 2012
Le eleganti tavole di Sonia Maria Luce Possentini - parche nell'uso dei colori, realistiche ed eteree al tempo stesso - sono quanto mai adatte al racconto, e assumono un punto di vista corale simile a quello ricercato nella scrittura.
Per saperne di più »
clear
Io, Titanic | Marco Bertola | 2012
La matita sapiente, dettagliatamente precisa ed evocatrice della Possentini rende l'opera una preziosa raccolta. Con "citazioni" pittoriche e quasi fotografiche, una belle èpoque naufragata brindando e ballando.
Per saperne di più »
clear
Un po' di me e letteratura per l'infanzia | Pino Boero | 2012
La casa editrice "Mammeonline" ci offre un intelligente volumetto (stupendamente illustrato dalla bravissima Sonia Possentini) che mette in rilievo attraverso gli occhi dell'infanzia (come sarebbe piaciuto a Rodari) le contraddizioni del nostro modo di essere educatori, di fare gli insegnanti.
Per saperne di più »
clear
Niente. Nulla. Il vuoto. | Agata Diakoviez | 2012
Sono occhi profondi come pozzi quelli disegnati da Sonia M. L. Possentini per il racconto Il volo di Sara di Lorenza Farina, occhi che più che guardati ti spingono a guardarli, a scendere nell'abisso dell'insensatezza dell'animo umano.
Per saperne di più »
clear
Il coraggio del pettirosso | Walter Fochesato | 2012
Soltanto Sara, con il suo volto sparuto e spaurito, viene tratteggiata con maggior precisione. È lei la protagonista di questa piccola e dolorosa vicenda che, con un tocco in più di poesia e di coraggio la Farina affida ad un piccolo pettirosso che decide per quel che può di aiutarla e di proteggerla, soprattutto di consolarla e rallegrarla.
Per saperne di più »
clear
Il volo di Sara. Intervista a due voci. | Officina Genitori | 2012
"Il volo di Sara" è un libro per bambini, edito da Fatatrac, che con raro equilibrio tra realtà e poesia, dolore e speranza, accompagna i lettori più giovani ad affrontare il tema della Shoah.
Per saperne di più »
clear
L'onda bandita | Letteratura per ragazzi | 2011
Dal canto suo, Possentini, mostra i segni di un passato, ridisegnando memorie ma non per questo distaccandosi da un piano odierno. Una doppia tavola, posta quasi a metà storia, si discosta dalle altre: l'onda come pura essenza, pensiero creativo. E subito dopo lo stesso pensiero è interrotto, distrutto sul nascere.
Per saperne di più »
clear
Sur la brèche | Patrick Joquel | 2011
Voilà un petit livre qui dérange. Illustrations noir et blanc. Des textes parpaings. Des mots modernes, des mots de journaux. A scander. Un livre qui comme le surplus d'infos semble éclater quand finalement il dresse un portrait surprenant de notre environnement sonore et visuel.
Per saperne di più »
clear
Sur la brèche | Alain Boudet | 2011
Parpaings de l'auteur annonce l'éditeur sur la couverture. Ce petit livre à l'italienne a bien la forme de ce matériau. Et la consistance compacte des textes, avares d'articles et de ponctuation, amalgamant les mots imagés, les qualificatifs, souligne l'importance de l'assemblage avant la prise.
Per saperne di più »
clear
Donne di luna e di sortilegi | Giuseppe Berti | 2011
Del resto basterebbe guardare i suoi disegni, in cui il tratto suggerisce più che definire, per rendersi conto di questa sua poetica intrisa di inafferrabili fantasie, di impalpabili atmosfere ove, per dirla con Corot, accanto ad una certezza sempre si pone un'incertezza, accanto al segno talvolta nitido della matita si pone la grana sfumata del gesso o la tenerezza segreta del pastello...
Per saperne di più »
clear
Bambini per davvero | Anna Patrucco Becchi | 2011
Se in Un bambino l'uso del colore rimane molto parco e la finezza delle illustrazioni viene esaltata dalla preziosità della carta, nei Sogni di Agata, quando la fantasiosa allegria della protagonista predomina sul lato malinconico e notturno, assistiamo invece ad una vera e propria esplosione di colori.
Per saperne di più »
clear
Un po' di me e letteratura per l'infanzia | Pino Boero | 2011
Ovviamente la mia preferenza (ma sono un po' partigiano vista la stima che nutro per la coppia Stoppa/Possentini...) va a Un bambino: albo tenero e profondo sull'infanzia (ma anche sugli adulti) che, fra la frase iniziale e quella finale, racconta la diversità di un bambino...
Per saperne di più »
clear
Un bambino | David Tolin | 2011
Un bambino è una vera poesia, visiva e letteraria. Un bambino, A., diverso da tutti gli altri ma uguale a molti bambini che come lui non sanno fare nulla, ma che ascoltano a letto la pioggia, giocano a pallone anche se non fanno mai goal, imparano qualche parolaccia, litigano con Enrico, hanno due nonni sulle nuvole che giocano a tresette...
Per saperne di più »
clear
Sonia, nessun limite all'immaginazione | Lara Ferrari | 2011
È un anno d'oro, questo, per Sonia M. L. Possentini. Con la sua attività di scrittrice e illustratrice per ragazzi si è fatta un nome nel panorama italiano e internazionale e i traguardi per l'artista di Canossa stanno arrivando, copiosi.
Per saperne di più »
clear
La Margherita | Pino Boero | 2011
In "Nel bianco" Vivian Lamarque usa parole leggere come fiocchi di neve, quasi timorosa di invadere le bianche tavole di Sonia M. L. Possentini che qui, davvero, dà il meglio di sé all'insegna di quella delicatezza e di quella vocazione al sogno che la rendono una delle protagoniste più interessanti e originali dell'illustrazione di oggi.
Per saperne di più »
clear
Per un'amica di carta | Alfredo Stoppa | 2011
Avendo avuto la fortuna di sbucciarmi le ginocchia e di aver portato sulla testa un paio di orecchie a sventola, invento storie e, poi, mi diletto, e molto, a passare le mie emozioni a Una che, presele al volo con una retina invisibile, le culla, le dondola, le gioca e, OPLA'!, le ribalta.
Per saperne di più »
clear
Nel bianco | Vivian Lamarque | 2011
Le tavole di Sonia mi arrivarono via pc ma il mio le leggeva male, per di più era estate, tutto il contrario dell'inverno, ed ero al mare, tutto il contrario della neve. Ma ero troppo attratta da quel lavoro di Sonia per rinunciare. Che pennello incantato il suo, il mio pennino invece forse troppo nero, oh poterlo intingere nella neve!
Per saperne di più »
clear
Sonia Possentini | Walter Fochesato | 2011
Un'illustratrice di atmosfere, un'artista capace cioè di cogliere le sensazioni, talora lievi e sfuggenti di un momento o di un paesaggio. Nei suoi ultimi lavori tutto è intensamente luminoso in virtù del bianco abbacinante eppur garbato.
Per saperne di più »
clear
Fiocca la neve fiocca | Walter Fochesato | 2010
Il bianco, naturalmente, e ancor più un'infinita tonalità di grigi, e radi ma forti tocchi in nero e viola per dar conto della notte e della sera che scende veloce; notazioni sintetiche e vibranti di contenuta bellezza.
Per saperne di più »
clear
Gli umori e la cultura della nostra terra nella mostra della reggiana Possentini | Sandro Parmiggiani | 2010
La Possentini realizza le sue immagini ricorrendo al gessetto, al pastello, all'acrilico, con tagli dell'immagine e primi piani mutuati dalla fotografia, ma che rivelano una sapienza compositiva da grande artista, e con un rapporto, fatto di infinite gradazioni, sfumature e impalpabili trapassi, tra abissi del nero e vertigine e spaesamento del bianco, che fanno immediatamente scattare il nostro immaginario.
Per saperne di più »
clear
Tra il sogno e l'incubo | Rossella Porcheddu | 2010
La nebbia, la luna, le ombre nella notte fanno da sfondo alla storia di una vecchia maestra e di un bambino uniti da una segreta paura, che stringe il cuore e turba gli animi. È l'uomo nero, ora corvo ora pagliaccio, ora orco ora bestia, il personaggio principale di questo primo nucleo, il più consistente della mostra.
Per saperne di più »
clear
5 domande a Sonia Maria Luce Possentini | Centostorie | 2010
Sonia Possentini ha uno stile inconfondibile. Viene da Reggio Emilia e nei suoi lavori ci mette tutta la natura che riesce a catturare con lo sguardo. Le sue tavole sono l'incrocio tra un dagherrotipo, un alba di nebbia e un sogno.
Per saperne di più »
clear
Il bianco di mamma neve | Ilaria Tontardini | 2010
Prima c'è l'immagine e poi c'è il testo; un processo inverso a quello che normalmente avviene negli albi illustrati; questa è la genesi con cui è arrivato Nel bianco, di Sonia M. L. Possentini e Vivian Lamarque.
Per saperne di più »
clear
Passaggi invernali | Paola Predicatori | 2010
La neve è scoperta, gioco ed è impossibile non rivivere certe impressioni dell'infanzia attraverso la poesia meravigliata di Vivian Lamarque e i paesaggi polverosi e candidi di Sonia Possentini. Affiorano sulla pagina gli animali incantati di questo paesaggio invernale, morbidi e delicati, quasi invisibili ai nostri occhi e pronti, dopo qualche fuggevole istante, a scomparire per ritornare nel bianco.
Per saperne di più »
clear
Sulle ali nere del mostro | Rossella Porcheddu | 2010
L'antico incubo infantile riaffiora nitidamente nei pensieri della Signora dei Libri, come la chiamano nel piccolo paese di Nuvolone, coperto da un cielo spesso e minaccioso, attraversato da strade ciottolose, silenzi e misteri.
Per saperne di più »
clear
Essere o non essere | Walter Fochesato | 2010
Oltre alla scrittura elegante e ritmata di Stoppa (che ormai ben conosciamo), qui la bella sorpresa è data dalle immagini della Possentini che, con queste opere, mi sembra approdi, consapevolmente,ad una dimensione nuova e decisamente più alta del proprio lavoro.
Per saperne di più »
clear
Sonia M.L. Possentini - intervista | Emanuela Stangoni | 2010
Sonia lavora a Canossa nel silenzio quasi monastico della sua mansarda in una luce mai diretta, che arriva da un abbaino sconquassato dal tempo, dalla pioggia e dal sole. Il suo tavolo da lavoro: gessetti, acrilici e pennelli. Una foto di Piepaolo Pasolini appesa al muro e un cornetto rosso.
Per saperne di più »
clear
Sonia cammina con le mani - intervista | Francesca Tabarrani | 2010
È un magico teatro, nel quale all'interno il costruttore, l'abitatore e il lettore giocano una singola partita, perdersi e ritrovarsi tra gli ingranaggi. Quasi ci fosse possibile scoprire il segreto che dà sorpresa e meraviglia. Si lavora divisi ma con un unico obiettivo, considerando i pieni e i vuoti, i rapporti di spazio, per arrivare al lavoro finale.
Per saperne di più »
clear
Sonia o delle atmosfere | Walter Fochesato | 2010
La sua è un'illustrazione di atmosfere, di attese, di ineffabili sensazioni o di inaspettate apparizioni. La tavolozza è volutamente scarna, essenziale ma, al tempo stesso, si esalta nell'infinito e ricco variare dei toni e nella sapiente regia delle composizioni a doppia tavola.
Per saperne di più »
clear
Atmosfere rarefatte | Luisa Tosetto | 2010
Sogni, passaggi, aperture, ricordi. Di quelli che ti si fissano nel cuore più che nella memoria, che ti ritornano alla mente quanto senti un sapore o le narici sono colte da un antico odore.
Per saperne di più »
clear
Grande o piccolo | Luca Ganzerla | 2009
L'illustratrice penetra tra le pieghe del testo e riemerge con angolature, immagini, sguardi, dettagli in grado di far cogliere al lattore significati silenti che le parole possono suggerire ma non rivelare.
Per saperne di più »
clear
INtempo | Mauro Grasselli Buratti | 2009
Lo spazio muta nel tempo, come i corpi. Lo spazio è un corpo dotato di memoria, che il tempo non ha. L'attesa di ciò che dovrebbe accadere e non accade.
Per saperne di più »
clear
Un amico diverso nella "Letteratura per l'infanzia" | Pino Boero | 2009
C'è una malinconia di fondo nelle situazioni e nelle bellissime immagini che le parole di Stoppa e i colori della Possentini riescono ad evocare, ma è una malinconia venata di quella speranza che viene proprio dalla nostra capacità, diversi come siamo, di prenderci per mano.
Per saperne di più »
clear
Un nonno, un nipote e gli amici alberi | Vivian Lamarque | 2008
Con delicatezza, con lievi graffi da malinconia, Stoppa avvicina i ragazzini all'arte della riflessione, alla poesia della natura, e soprattutto educa all'ascolto dei sentimenti, questi sconosciuti, come segnalano allarmati gli addetti ai lavori dell'anima.
Per saperne di più »
clear
Due quadri in bianco e nero | Lorenzo Brusadelli e Stefano Mastronicola | 2007
È fittizia indifferenza, nient'altro che un filtro attraverso il quale il colore si vede ancora. È un'immaginaria protezione da un passato che se ne va, da un legame che si rompe, da una differenza che si crea.
Per saperne di più »
clear
Singolare plurale | Dede Auregli | 2002
La mano si muove disinvolta sul filo della memoria che trascorre da certa colta naivétée di Klee agli alessandrismi della poesia visiva contemporanea, fino a una vicinanza per certi aspetti della ricerca concettuale ma interpretata in modo soft, si direbbe intimistico.
Per saperne di più »
clear
Memorie | Mauro Grasselli Buratti | 1997
Sospesa tra figurativo e astratto Sonia Possentini alterna la placida rarefazione degli elementi atmosferici. Vortici surreali nel triangolo dei rossi, dei bianchi e dei neri: fuoco che purifica, aria folgorata dalla luce, acqua in liquide trasparenze.
Per saperne di più »
clear
Memorie | Eugenia Serafini | 1997
Un mondo di memorie in cui l'acqua gioca un ruolo primario evocando suoni e ambiguità esistenziali sempre fortemente poetiche.
Per saperne di più »
clear
Secundum natura fluminis | Gian Luca Ferrari | 1997
Ultime acque, ma nulla di definitivo, tutto in promiscuo movimento, secundum naturam fluminis perchè in fondo, il fondo di un fiume altro non è che il calco del tempo [...] e dei suoi fluttuanti fantasmi.
Per saperne di più »
clear
I sentieri del sogno | Stefania Carrozzini e Pierre Restany | 1997
Sonia Possentini attraverso la profonda sacralità della voce della natura, ha evocato un'atmosfera primordiale facendoci immaginare per un istante, i grandi orizzonti verso l'infinito di terre lontane.
Per saperne di più »
clear
Stregata dal deserto | Antonio Bianchi | 1997
Dietro l'efficacia grafica dei suoi acquerelli, vero trionfo di ocra, si nasconde la magia di un rapporto quasi fisico con i materiali. L'incanto cromatico nasce da misteriose alchimie.
Per saperne di più »
clear
clear
Agenda Eventi Newsletter
immagine Perchè aderire a CSArt immagine
  Perchè CSArt è un portale interamente dedicato al mondo dell’arte per mettere in rete artisti, gallerie ed associazioni culturali, ma anche uno studio professionale, in grado offrire servizi di consulenza qualificata per l'organizzazione e la comunicazione di mostre ed eventi, la costruzione di siti web, la stesura di testi critici e la realizzazione di pubblicazioni e cataloghi.
 
immagine   immagine
« Settembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
feed RSS Feed RSS »
Archivio »
Se desideri essere informato sulle inaugurazioni e gli eventi che riguardano gli artisti, le gallerie e le associazioni che fanno parte della rete di CSArt, ma anche conoscere nuovi talenti e realtà culturali, iscriviti al servizio Newsletter di CSArt.it e sarai periodicamente aggiornato.
Informativa sulla Privacy
immagine iscrivimi immagine

Seguici anche su... Condividi
Facebook
Twitter
Instagram
Pinterest
Linkedin
YouTube
CSArt di Chiara Serri, Via Emilia Santo Stefano, 54, 42121 Reggio Emilia, P. Iva 02390340350 - All Rights Reserved   -  site by Antherica srl

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a CSArt dagli artisti o dagli organizzatori dell'evento per le esigenze legate all'ufficio stampa. Possono pertanto essere "scaricate" solo al fine di corredare servizi, articoli e segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di legge.


Il sito web di CSArt non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto